fbpx

Ravvedimento Operoso

È stato introdotto l’istituto del Ravvedimento Operoso per alcune fattispecie di errori riguardanti le comunicazioni e le dichiarazioni da parte degli Operatori del settore.

Ravvedimento operoso 2019

E’ stato introdotto l’istituto del Ravvedimento Operoso per alcune fattispecie di errori riguardanti le comunicazioni e le dichiarazioni da effettuarsi da parte degli Operatori del settore.

La ratio del Ravvedimento Operoso, finora applicato limitatamente al settore tributario, è quella di determinare effetti deflattivi del contenzioso in materia, consentendo agli Operatori di regolarizzare spontaneamente errori/omissioni, prima che venga avviata l’attività di accertamento degli Organi preposti, mediante il versamento di una sanzione pecuniaria di importo sensibilmente ridotto rispetto a quello edittale.

Il Ravvedimento Operoso implica, sostanzialmente, la sussistenza di due presupposti fondamentali:

  1. deve trattarsi esclusivamente di una delle violazioni previste dalle disposizioni indicate dal comma 1 dell’art. 85 del T.U. (comunicazioni e/o dichiarazioni che gli Operatori devono effettuare);
  2. non deve essere stata iniziata, da parte degli Organi di controllo, alcuna attività di verifica/accertamento/ispezione/accesso a carico dell’Operatore interessato, né deve esser stato redatto verbale di accertamento di irregolarità/contestazione nei suoi confronti.

Con il Ravvedimento Operoso il legislatore viene incontro a quegli Operatori che, una volta accortisi di aver commesso errori o omissioni relativi all’applicazione delle norme indicate dall’art. 85, possono spontaneamente effettuare il pagamento di una sanzione pecuniaria ridotta rispetto a quella prevista dalla norma di riferimento, purché il versamento dell’importo avvenga entro il primo giorno lavorativo successivo all’avvenuta regolarizzazione e sia poi comunicato all’Ufficio ICQRF territorialmente competente – a mezzo di PEC o di altri strumenti legalmente riconosciuti – entro i successivi 3 giorni lavorativi.

Calcolo ravvedimento operoso on line

Accedi al tuo account abbonato

Il processo automatico di regolarizzazione è disponibile in pochi e semplici passaggi solo per gli utenti abbonati.

i

Compila i campi del modulo

Tutto ciò che devi fare è compilare i campi richiesti per generare automaticamente il modello di regolarizzazione.

Ricevi il modulo precompilato

Riceverai il modulo pronto da stampare e potrai procedere alla regolarizzazione in totale autonomia.

Non sei abbonato?

Accedi alla procedura automatizzata di ravvedimento operoso
e ottieni tutti i vantaggi di una consulenza a 360 gradi.